lunedì 13 luglio 2020

[REVIEW PARTY] Recensione in anteprima "Il mare senza stelle", Erin Morgenstern


Buongiorno a tutti readers e ben tornati nel blog con un nuovo evento targato Fazi editore!
Quando ho saputo che, finalmente, stava tornando Erin Morgenstern non ho potuto tirarmi indietro e ringrazio infinitamente le ragazze che hanno organizzato tutto di avermi inclusa.

Oggi vi parlerò del romanzo in super anteprima - dato che esce il 16 Luglio - e di cosa ne penso, siete curiosi di scoprire cosa si nasconde dietro il secondo capolavoro dell'autrice?

Come sempre prima i convenevoli: ringrazio la casa editrice per la copia digitale del romanzo e per aver portato in Italia questa meraviglia!

Ma tornando a noi....

Titolo: Il mare senza stelle
Autore: Erin Morgenstern
Genere: Fantasy
Editore: Fazi Editore
Serie: //
Pagine: 649
Prezzo ebook: 12,99

Prezzo cartaceo: 18,50

Link d'acquisto: https://amzn.to/3ipSNH4

Zachary Ezra Rawlins è uno studente del Vermont che un giorno trova un libro misterioso nascosto fra gli scaffali della biblioteca universitaria. Mentre lo sfoglia, affascinato da racconti di prigionieri disperati, collezionisti di chiavi e adepti senza nome, legge qualcosa di strano: fra quelle pagine è custodito un episodio della sua infanzia. È soltanto il primo di una lunga catena di enigmi. Una serie di indizi disseminati lungo il suo cammino – un’ape, una chiave, una spada – lo conduce a una festa in maschera a New York, poi in un club segreto e infine in un’antica libreria sotterranea. Là sotto trova ben più di un nascondiglio per i libri: ci sono città disperse e mari sterminati, amanti che fanno scivolare messaggi sotto le porte e attraverso il tempo, storie bisbigliate da ombre. C’è chi ha sacrificato tutto per proteggere questo regno ormai dimenticato, trattenendo sguardi e parole per preservare questo prezioso archivio, e chi invece mira alla sua distruzione. Insieme a Mirabel, un’impetuosa pittrice dai capelli rosa, e Dorian, un ragazzo attraente e raffinato, Zachary compie un viaggio in questo mondo magico, attraverso miti, favole e leggende, alla ricerca della verità sul misterioso libro. Ma scoprirà molto di più.
Preparatevi a solcare le pagine del Mare Senza Stelle, a perdervi in questo viaggio straordinario attraverso mondi inimmaginabili, che celebra il potere delle storie e l’amore per i libri. Finché il Mare Senza Stelle non scriverà l’ultima pagina.

Per coloro che provano nostalgia verso un luogo dove non sono mai stati.
Coloro che cercano anche se non sanno cosa (o dove) sia ciò che stanno cercando.
Coloro che cercano, troveranno. Le loro porte li stanno aspettando.



L'AUTORE




Erin Morgenstern

Classe 1978, è un’artista multimediale americana.
Nata in Massachusetts, vive a New York. Il Mare Senza Stelle è il suo secondo romanzo.






recensione

Non ne parlano. Non hanno mai parlato. Il pirata rigira fra le dita un ricciolo della ragazza. La ragazza si appoggia alle sbarre, la guancia sul ferro gelido, vicinissima, mentre rimane lontana un intero mondo. Abbastanza vicina per un bacio. «Raccontami una storia», gli dice. Il pirata la accontenta.
Zachary Ezra Rawlins è il protagonista della nuova storia di Erin Morgenstern. Zachary è uno studente universitario e, nel particolare, si occupa del significato dei videogiochi nella società, anche se la sua più grande passione sono i libri e la lettura.

Ed è proprio grazie a questa passione che la sua avventura comincia: quando si imbatte in un libro misterioso dentro una biblioteca. Sfogliando le pagine qualcosa gli risulta familiare, un episodio - nel particolare - che gli capitò da bambino. Una porta mai aperta che nasconde un mare senza stelle e scomparso il giorno dopo.

Quando il libro inizia ad assillarlo così tanto da decidere di investigare sulla sua genesi e ciò lo porta a New York, ad una festa per collezionisti di libri. Qui incontrerà Dorian, un affascinante narratore, Mirabel, una donna misteriosa dai capelli rosa e Allegra, un personaggio che vi sconvolgerà.

Anche grazie a questi personaggi scoprirà cosa si nasconde dietro il titolo del misterioso libro "Il mare senza stelle" e sulle storie che in esso sono contenute.

Penso che le persone vengano qui per la stessa ragione per cui noi siamo qui. Alla ricerca di qualcosa. Anche se non sappiamo cosa. Qualcosa di più. Qualcosa da ammirare. Un posto a cui appartenere. Siamo qui per vagare nelle storie di altre persone, cercando la nostra.
La storia di Zachary è semplice e segue un filo narrativo ben preciso: trova il libro, se ne ossessiona e vuole sapere tutto sul suo conto. Il problema però è che non leggeremo solo la sua storia ma moltissime altre che si collegano al libro.

Come per "Il circo della notte", anche qui la Morgenstern ha voluto creare un'atmosfera intrigante e affascinante sì, ma anche molto confusionaria. La narrazione dà molta importanza alle ambientazioni e alle descrizioni in generale di tutto ciò che circonda i personaggi e ciò implica che si ha poco spazio per conoscere profondamente i personaggi stessi. Ma mentre nel primo romanzo, alla fine, tutto torna, qui alcune storie mi sono sembrate irrilevanti.

Tutte le favole e le storie brevi che accerchiano la storia di Zachary sono troppo numerose e, anche se alla fine vengono collegate tra loro, sento di non averne goduto appieno, sento che potevano darmi molto di più e purtroppo, in alcuni casi, mi hanno allontanato dall'interesse per la storia principale.

Inutile dire che, nonostante queste favole mi abbiano disturbato durante la lettura, ho letteralmente amato e adorato questa storia. La scrittura dell'autrice è inconfondibile, nonostante sia al suo secondo romanzo, la storia è perfetta per noi amanti dei libri e i personaggi sono fantastici.
Dentro l’edificio di mattoni, una porta si apre in una nuova Baia sul Mare Senza Stelle. Molto più in alto, le stelle osservano, felici.
Nonostante non abbia apprezzato tutto nei minimi dettagli, so che tutto ha un senso e che alla fine ogni singola storia, ogni singolo personaggio, ha portato il romanzo alla sua fine e ha avuto la sua ragione d'esistere e di essere raccontata. Inoltre i simboli che l'autrice ha inserito (come l'ape o la spada) sono a libera interpretazione del lettore e ciò non fa che aumentare la voglia di leggere il romanzo tutto d'un fiato.

La costruzione del mondo, dei personaggi e della trama è perfettamente equilibrato. Accompagnati dallo stile narrativo della Morgenstern in cui vorrei perdermi per sempre. I suoi magici mondi sono innovativi e non somigliano a nulla di ciò che abbiamo già letto.

Sono veramente entusiasta di questa lettura e, nonostante non possa dargli il voto massimo, so che questa è una delle migliori letture del 2020. Piena di magia, mistero e meraviglia.

Mi dispiace solo che non è riuscita a "pareggiare i conti" con il suo primo romanzo. Ma diciamocelo: "Il circo della notte" è imbattibile!

La mia valutazione
1/2

A presto,

[COVER REVEAL] "Non è colpa mia se ti amo", Erika Lenti & Sara Lia Giordano

cover reveal



Buongiorno a tutti Readers e ben tornati nel blog con un nuovo cover reveal.
Vi presentiamo oggi la cover di "Non è colpa mia se ti amo" il nuovo romanzo di Erika Lenti e Sara Lia Giordano in uscita il 20 Luglio!
Curiosi di scoprire questo nuovo romanzo??

Titolo: Non è colpa mia se ti amo
Autore: Erika Lenti & Sara Lia Giordano
Genere: Office Romance
Editore: Self-publishing
Serie: Autoconclusivo
Pagine: 374
Prezzo ebook: 1,99 €
Prezzo cartaceo: 11,99 €
Data pubblicazione: 20 luglio 2020
Link d'acquisto: https://amzn.to/3eijYjM

Andrea Rinaldi ha ventisei anni e, dopo avere concluso un master a Londra, torna a Milano per avere il posto che le spetta: direttrice dell’hotel più esclusivo della catena alberghiera di famiglia.
Suo padre, però, ha ben altri progetti per lei, e così si ritrova a dirigere il Central, un albergo a tre stelle in declino.
Delusa e arrabbiata, Andrea si concede la tentazione di abbandonare i panni di figlia modello. Quale modo migliore per farlo, se non quello di contattare un ragazzo conosciuto tramite un sito d’incontri online?
Sembra che la fortuna voglia sorriderle, perché Gabriele non solo è attraente, ma bacia anche benissimo.
Peccato che quel ragazzo non fosse Gabriele. Lui, a quell’appuntamento, non si è mai presentato!
Ma allora chi ha baciato?
Ad Andrea non resta che scegliere di mettere una pietra sopra alla sua disastrosa vita sentimentale e concentrarsi sul lavoro, almeno non deluderà suo padre.
È un piano perfetto, tranne che per un piccolo problema: Rafael Orlandi.
Non solo è l’insopportabile, egocentrico e affascinante vicedirettore d’albergo che vorrebbe il suo posto… ma è anche l’impostore che l’ha baciata al posto di Gabriele.
I presupposti per odiarsi ci sono tutti.
Riusciranno a collaborare o l’attrazione li travolgerà come un uragano?

Cosa ne pensate di questa nuova uscita Readers?
Vi ha incuriosito?
Lo leggerete?
Fateci sapere i vostri pareri!

A presto,

domenica 12 luglio 2020

[REVIEW TOUR] Recensione "un romeo in blue jeans", Martina G. Daisy

review tour

 Buongiorno e buona domenica a tutti Readers!
 Torno oggi nel blog con una nuova recensione, oggi vi parlerò di "Un romeno in blue jeans" il nuovo romanzo di Martina G. Daisy!
Pronti a scoprire cosa ne penso??


Titolo: Un Romeo in blue jeans
Autore: Martina G. Daisy
Genere: Commedia romantica, romance, chicklit
Editore: Self publishing
Serie: //
Pagine: 179
Prezzo ebook: 1,50
Prezzo cartaceo: 13,31
Link d'acquisto: https://amzn.to/2VWyqY8

Non c'è niente che non vada nella vita di Margherita Contini: un lavoro come maestra, una famiglia adorabile, un fidanzato apparentemente perfetto. È proprio quando Roberto, l'uomo che tutte le donne sognano, deve trasferirsi a Milano che cominciano i guai. Grossi guai.
Una nuova scuola, una nuova città e una classe di bambini dispettosi che adorano fare domande scomode. E non è finita!
Il guaio più grande ha un nome, un nome bizzarro. Leone, psicologo scontroso, malizioso e tremendamente sexy che affianca la giovane maestra in cattedra. Margherita vorrebbe e dovrebbe stargli alla larga. Dovrebbe… perché da quel qualcosa di proibito e nascosto non riesce proprio a prendere le distanze.
Tra figuracce, cadute di stile e di fondoschiena, battute al vetriolo e situazioni ambigue e peccaminose, riuscirà Margherita a scoprire cosa nasconde lo psicologo dagli occhi blu?


L'AUTORE

Martina nasce a Verona 25, quasi 26 a dire il vero, anni fa, ma vive in un mondo rosa fatto di storie d'amore e romanzi a lieto fine. Ha da poco terminato gli studi e, dopo il liceo classico e il corso di laurea magistrale in scienze della formazione primaria, sta scovando qualcosa di nuovo da studiare. Perché di imparare non si finisce mai.
Insegnante di professione e scrittrice per passione va alla costante ricerca di ore giornaliere extra, perché 24 non sono abbastanza. Lettrice da sempre e blogger dai gusti difficili, Martina decide di buttarsi nel self publishing dopo l'esperienza con una piccola casa editrice.
Amante degli amici a quattro zampe, non scrive se non con una palla di pelo di nome Fiamma tra i piedi.
Creativa, romantica, determinata e perfezionista quasi patologica, Martina continua a lavorare alla sua scrittura, con lo scopo e la speranza di migliorare e far sognare i lettori.

recensione

Non c'è niente di meglio di una lettura frizzante per svagarsi dalla sessione estiva (universitari mi capirete!). E' questo che ha rappresentato per me "Un romeo in blue jeans", una magnifica scappatoia dai problemi e le responsabilità quotidiane.

Margherita mi è entrata subito nel cuore: alla mano, impacciata, altruista. Ho riso molto con le sue figuracce e ho interrogato me stessa insieme a lei nel momento in cui ha avuto dubbi sul suo  futuro. Ho anche sofferto con lei nei momenti di sconforto e quando la sua vita si è ribaltata.

Leo, dal canto suo, l'ho sentito come un personaggio che è entrato nella vita della protagonista in punta di piedi ma ad impatto, un impatto fatale per entrambi. Sempre pacato ma senza farsi mancare battute al vetriolo e la giusta dose di maturità.
Hanno fatto un cammino lungo insieme, costellato da attrazione, ostacoli e verità ingombranti.

Questi due protagonisti mi hanno fatto battere il cuore, sorridere e piangere - anche dalla felicità- con loro.
Una menzione speciale ai bambini presenti nel libro che hanno capito tutto ancor prima dei protagonisti!
Un romanzo ben scritto, fluido e semplice.
Ve lo consiglio per un weekend sotto l'ombrellone!

«Amore è essere disposti a cambiare, a dare se stessi per l’altro… Roberto mi vorrebbe diversa? È dura competere con i suoi standard di perfezione, ma la risposta è indubbiamente sì.»
 «Vuoi qualcosa da bere?», rimedio, ma la voce mi trema.
Scuote la testa, mi avvicino per ringraziarlo e salutarlo, facendo attenzione a non oltrepassare una pericolosa linea di confine. «È meglio se vado. Sono tutto bagnato». Indica la t-shirt fradicia che gli si è incollata alla pelle. Uno spettacolo che non riesco a ignorare.  «Anch’io», ribatto immediatamente.  Un sorrisetto malizioso si fa largo sul suo viso e avvampo per l’ennesima volta. Maledetti doppi sensi…  «A domani», mi saluta dandomi le spalle. Sospiro, quest’uomo mi dà alla testa.

La mia valutazione


Baci,

sabato 11 luglio 2020

[REVIEW PARTY] Recensione "Come due gocce nell'arcobaleno", Amber Smith

review party


Buon pomeriggio a tutti Readers e ben tornati nel blog con un nuovo evento!
Dopo la tappa del Blog Tour, finalmente oggi ho il piacere di parlarvi di "Come due gocce nell'arcobaleno"di Amber Smith libro edito da Mondadori!
Non vedevo l'ora di potervene parlare, siete curiosi di scoprire cosa ne penso??
Come sempre ringrazio la Mondadori per la copia digitale del romanzo e per averci permesso di organizzare l'evento!

Titolo: Come due gocce nell'arcobaleno
Autore: Amber Smith
Genere: Narrativa Contemporanea
Editore: Mondadori
Serie: //
Pagine:
300
Prezzo ebook:
8,99
Prezzo cartaceo:
17,00
Link d'acquisto:
https://amzn.to/2AjHdMo


Chris e Maia si incontrano una prima volta dopo un quasi incidente (il che non si può certo definire un buon inizio) e anche la seconda non è proprio un granché. Ma abitando per tutta l'estate uno accanto all'altra, quasi inevitabilmente finiscono per frequentarsi e, giorno dopo giorno, imparano a conoscersi, diventando via via più intimi. Eppure non riescono a dirsi davvero tutto. Le loro storie, infatti, sono di quelle difficili da raccontare. Chris è stanco di sentirsi sbagliato perché gli altri non riescono a incasellarlo. Ha solo voglia di affermare una volta per tutte la propria identità e di non sentirsi più un estraneo nel suo corpo, per rendere finalmente la sua vita più simile non a come vuole apparire ma a come desidera essere. Dal canto suo, Maia sta ancora cercando di superare il dolore per la perdita della sorella e sembra incapace di trovare il suo posto in un mondo in cui lei non c'è più. Innamorarsi, insomma, è l'ultimo dei loro pensieri. Ma come possono ignorare l'euforia che sentono nel petto quando sono vicini? E poi, sarebbe davvero così terribile lasciarsi andare? In fondo, l'amore, a differenza delle persone, non giudica mai. L'amore non fa distinzione di sesso, colore o età. Perché prima di tutto è l'incontro di due anime che, riconoscendosi, iniziano a danzare insieme. Qualcosa che, come nient'altro al mondo, può farti toccare il cielo con un dito.


L'AUTORE

Amber Smith è una scrittrice americana di young adult, da sempre si batte contro la violenza di genere e a favore dei diritti LGBTQ. Coi suoi libri cerca di stimolare la discussione su questi argomenti nella speranza di favorire un reale cambiamento nella società. Vive nel North Carolina.


recensione
Se sei sempre stata giudicata non come una persona a pieno
titolo, ma esclusivamente come il polo opposto di un' altra, che ormai non esiste più, allora cessi anche tu di esistere?
Il primo incontro fra Chris e Maia non è dei migliori. Infatti Chris ha quasi rischiato di investirla. Davvero un bel modo di iniziare. E neanche il loro secondo incontro va granchè, ma anche se il loro non è stato proprio un inizio idilliaco il loro incontrarsi coì per caso si rivelerà però essere la cosa migliore per entrambi.

Chris, è un ragazzo transgender che è stato vittima di atti di bullismo e che ha passato mesi in riabilitazione dopo un aggressione. Le cose per lui vanno male anche in famiglia. Infatti sua madre, a differenza del padre, ancora non riesce ad accettare la sua natura. 
L'unica ad averlo davvero accettato è sua zia, Chris trascorrerà infatti le vacanze con sua zia Isobel e sarà proprio grazie a questa temporanea vacanza che incontrarà Maia.
Se sei sempre stata giudicata non come una persona a pieno
titolo, ma esclusivamente come il polo opposto di un' altra, che ormai non esiste più, allora cessi anche tu di esistere?
Maia ha da poco perso la sorella e sta ancora affrontando il dolore per la sua scomparsa. Anche se i suoi geniotri cercano di supportarla, nonostante siano separati in casa, Maia non riesce comunque ad andare avanti. Il peso del lutto la sta facendo soccombere e l'unico modo che sembra riuscire a farla andare avanti e occuparsi della più grande passione di sua sorella Mallory: la fotografia. Maia trascosrre le sue giornate cercando di riprodurre gli stessi scatti di sua sorella. Solo in questo modo, sente che tutto sia ancora normale.
Chris e Maia si incontreranno così, per puro caso e quasi inevitabilmente finiranno per frequentarsi per tutta l'estate. Giorno dopo giorno, i due diventeranno sempre pù amici e imparano a conoscersi, creando un forte legame. Ma nonostante ciò, entrambi non riusciranno ad essere del tutto onesti.
 Ci scambiammo brevi sguardi imbarazzati; nessuno dei due
voleva mostrarsi così all’altro troppo a lungo.
Sia Chris che Maia nascondono dentro di loro una storia difficile da raccontare. Entrambi si sentono inadeguati, per loro è un periodo difficile.
Chris è stanco di sentirsi sbagliato, lui vorrebbe solo affermare la propria identità per sentirsi bene con sé stesso. Non vuole essere un estraneo nel suo corpo, vorrebbe solo vivere la sua vita a pieno come a sempre desiderato. 
 Anche per Maia, le cose sono difficili. Lei non ha ancora superato la perdita della sorella e le sembra di non riuscire a trovare il suo posto nel mondo senza di lei. 
Tutto ciò è molto da gestire per due adolescenti, sopratutto con un bagaglio emotivo del genere. E di certo nessuno dei due aveva previsto di innamorarsi. Ma spesso l'amore richiede un salto di fede e fiducia.
L'amore li obbligherà ad essere più coraggiosi di quanto avrebbero mai pensato di poter essere, e lì porterà ad unirsi sempre di più mostrando l'uno all'altro la loro complessità. Perchè in fondo si sà, l'amore non può essere fermato in nessun modo.

In questo bellissimo romanzo, Amber Smith ci racconta la storia di due adolescenti che si conoscono per puro caso ma che fin da subito sentono l' attrazione dell'amore. Entrambi però portano dentro di loro delle ferite profonde.
Ho davvero adorato  questo libro, la storia di Chris e Maia mi ha davvero conquistata. Con grande maestria Amber Smith è riuscita a trattare argomenti difficoltosi, anocra oggi nella nostra società, in modo davvero eccelso.
Con la sua scrittura scorrevole la Smith ha dato vita a dei personaggi davvero straordinari. E per i quali ti ritrovi a fare il tifo, anche quando a volte non li sopporti. Chris e Maia hanno conquistato il mio cuore.
"Come due gocce nell'arcobaleno" è un romanzo triste e divertente allo stesso tempo, un romanzo che ci racconta una storia autentica. Chris e Maia sono solo due adolescenti che si ritrovano a vivere una situazione più grande di loro, ma nonostante tutto riescono ad andare avanti, aggrappandosi all'amore che provano l'uno per l'altra. La loro è una storia di speranza, la storia di due persone che riescono ad andare oltre le apparenze. La storia di un amore che non fa distinzioni e non giudica, un amore che ti fa toccare il cielo con un dito.
Questo è il primo libro che ho letto di questa autrice e spero vivamente di poter leggere altro di suo. Tutto di questo libro mi ha colpita positivamente e so per certo che se mai verrà fatto un seguito lo leggerei. Quindi non posso non suggerirvi la lettura di questo romanzo, soprattutto se siete alla ricerca di una storia d'amore.
Consigliato?? Assolutissimamente si!

La mia valutazione

Prima di salutarvi vi ricordo di passare anche dalle mie colleghe per scoprire cosa ne pensano loro di questo meraviglioso romanzo!


A presto,

Segnalazione "Kian - A forbidden love", Cassie Gray

segnalazione



Buon pomeriggio a tutti Readers, il 20 Luglio uscirà il nuovo romanzo di Cassie Gray "Kian - A forbidden love", un Forbidden romance che vi conquisterà!
Curiosi di scoprire cover e trama??

Titolo: Kian - A forbidden love
Autore: Cassie Gray
Genere: Forbidden Romance
Editore: Self Publishing
Serie: Autoconclusivo
Pagine: //
Prezzo ebook: // 
Prezzo cartaceo: // 
Data di pubblicazione: 20 luglio 2020

Ai Blake dovevo ogni grammo di felicità racimolato negli ultimi sei anni, ma il destino trova sempre modi contorti per presentare il conto e lo compresi quando Drew, mio padre, morì.
Fu allora che conobbi lo zio Kian. Un estraneo fino a quel momento.
Avrei dovuto odiarlo.
Finì che mi innamorai di lui.
La vita non mi aveva mai regalato nulla. A un certo puntò mi regalò lei: ribelle e proibita. Un peccato che fui costretto a commettere. La figlia di mio fratello.


Readers cosa ne pensate di questa nuova uscita?
La trama vi ha incuriosito??
Io non vedo l'ora di leggerlo e potervene parlare!

A presto,